Amaranto: lo studio d’arte a Verona

Lo studio d’arte Amaranto nasce nel 1998 dall’unione della creatività di Amaranta e dalla manualità di Antonio. Precedentemente impegnati come burattinai assieme all’attore canario Salvador Morales, hanno creato lo studio Amaranto aprendo un primo studio in via Cattaneo. Con l’aumentare delle richieste e della produzione di stampe artistiche, si trasferiscono in via Sabotino prima e infine in via Ponte Pietra.
Da alcuni anni hanno chiuso l’atelier al pubblico e si sono ritirati in collina, dove poter lavorare al meglio, lontani dalla frenesia urbana. Le stampe artistiche sono distribuite su tutto il territorio nazionale da un’ampia rete di rivenditori. Nel 2015 inizia la produzione si amplia ulteriormente con la creazione del marchio Magneticittà.

Ho dei colori, una tela, e devo esprimermi con schiettezza, anche se dovessi farlo in modo sommario: metterò quattro o cinque macchie di colore e traccerò quattro o cinque linee, ma che abbiano un’espressione plastica

Henri Matisse

“Ecco, se accade qualcosa, se mio malgrado si compie una piccola epifania di colori e forme e armonie, quello che faccio ha un senso, se parlo mi capisci, se sorrido sorridi. Questa volta l’ho fatto io, un’altra volta lo fa la ruggine su una vecchia latta o la pioggia e il vento su un muro o il riflesso di un campanile in una pozzanghera…
Poi se capita, c’è la poesia.Quella degli altri e, immodestamente, qualche volta anche la mia.”

Amaranta De Francisci